info@bellero.it +39 0342 380900

BLOG

Covid cantieri
nuovo protocollo per prevenire il covid-19 nei cantieri
146 0
Ordinanza del 6 maggio 2022 per l’applicazione del protocollo per prevenire il COVID-19 nei cantieri

Le misure contenute nel nuovo "Accordo di condivisione delle linee guida sulla prevenzione della diffusione del COVID-19 nei cantieri" si estendono a datori di lavoro, lavoratori, autonomi, tecnici e tutti coloro che lavorano nello stesso cantiere, garantendo che le suddette misure di sicurezza contro il contagio siano in atto in cantiere.
In particolare si raccomandano le seguenti misure:

  • Aziende che utilizzano modalità di lavoro flessibili per lavoratori con condizioni mediche specifiche per supportare le attività di cantiere che possono essere svolte da casa o da remoto;
  • Adottare protocolli di sicurezza per la prevenzione delle infezioni.
Si riportano di seguito le indicazioni relative ad aspetti specifici del protocollo:
  • Informazioni sugli obblighi nei cantieri: i datori di lavoro informano tutti i lavoratori delle normative delle autorità, in particolare le informazioni che riguardano i seguenti obblighi di contenuto: rispettare tutte le normative delle autorità e dei datori di lavoro per l'accesso ai cantieri (in particolare: utilizzo dei dispositivi di protezione individuale forniti durante la lavorazione e rispetto di corrette pratiche igienico-sanitarie);
  • Informare tempestivamente e responsabilmente i datori di lavoro di eventuali sintomi influenzali o simil-influenzali;
  • Dispositivi di protezione individuale: le misure igieniche e di protezione sono essenziali e le mascherine devono essere utilizzate nel rispetto delle normative vigenti;
  • Modalità di accesso dei fornitori esterni ai cantieri: per le attività necessarie alla preparazione delle attività di carico e scarico, i trasportatori devono utilizzare dispositivi di protezione individuale durante tutta l'operazione, laddove, a causa delle specificità del sito o dell'ubicazione, possono verificarsi contatti ravvicinati per più di 15 minuti;
  • Pulizia e igiene nei cantieri: i datori di lavoro assicurano la pulizia ordinaria con prodotti disinfettanti negli spogliatoi e nelle aree comuni, limitando l'accesso simultaneo a queste aree; ai fini igienici devono essere inseriti anche i veicoli da lavoro con le rispettive cabine o piloti. Se presente COVID-19 pazienti, pulire e disinfettare i locali, gli alloggi e i veicoli di cui utilizza. Il personale in loco deve adottare tutte le precauzioni igieniche, in particolare il lavaggio frequente delle mani con acqua e sapone o una soluzione idroalcolica;
  • Gestione delle aree comuni (mense, spogliatoi): gli accessi alle aree comuni, ivi comprese mense e spogliatoi, devono essere organizzati in accordo con il cliente/responsabile del progetto e il coordinatore della sicurezza per evitare assembramenti e per garantire un'adeguata ventilazione dei locali;
  • Gestione delle persone sintomatiche nei cantieri: se una persona di cantiere sviluppa febbre con temperatura corporea superiore a 37,5° e sintomi di infezione respiratoria (es. tosse), deve riferire immediatamente al datore di lavoro o al coordinatore della sicurezza della fase esecutiva, che deve essere effettuato nel rispetto delle norme di isolamento delle autorità sanitarie.
 

     
    Condividi
    Ti potrebbe interessare anche...
    Lascia un commento!
    *  *  *