info@bellero.it +39 0342 380900

BLOG

DPI corretto utilizzo
i dispositivi di protezione individuale
209 0
Scelta e corretto utilizzo dei DPI

La normativa in materia di salute e sicurezza sul lavoro prevede un'organizzazione sicura che faciliti le misure preventive e protettive collettive e, ove possibile, elimini alla fonte ogni tipo di contaminante o agente pericoloso presente sul luogo di lavoro. Pertanto, l'uso dei dispositivi di protezione individuale è sempre subordinato all'attuazione di tutte le misure tecniche e organizzative possibili per limitare o eliminare i fattori di rischio.

Fare riferimento a Dispositivi di protezione individuale (DPI) tenendo presente questo: qualsiasi equipaggiamento destinato ad essere indossato e trattenuto da un lavoratore per proteggerlo da uno o più rischi che potrebbero minacciare la sua sicurezza o salute durante il lavoro, e qualsiasi accessorio o accessorio per questo scopo.

In particolare il datore di lavoro, al fine di scegliere correttamente i DPI:

  • effettua l’analisi e la valutazione dei rischi che non possono essere evitati in altro modo;
  • individua le caratteristiche dei DPI necessarie perchè questi siano adeguati ai rischi, tenendo conto delle eventuali altre fonti di rischio rappresentate dagli stessi DPI;
  • valuta sulla base delle informazioni e delle norme d’uso fornite dal fabbricante dei DPI, le caratteristiche disponibili sul mercato
  • aggiorna la scelta ogni volta che sopraggiunga una variazione significativa negli elementi di valutazione.

I DPI devono essere conformi alle norme di cui al regolamento UE, inoltre devono:

  • essere adeguati ai rischi da prevenire, senza comportare di per sé un rischio maggiore;
  • essere adeguati alle condizioni esistenti sul luogo di lavoro;
  • tenere conto delle esigenze ergonomiche o di salute del lavoratore;
  • poter essere adattati all’utilizzatore secondo le sue necessità.

Veniamo invece agli obblighi dei lavoratori

I lavoratori, ricordiamo, sono assoggettati ai seguenti obblighi:

  • sottoporsi ai programmi di formazione e addestramento organizzati dal datore di lavoro nei casi previsti dalla legge;
  • utilizzare i DPI messi a loro disposizione conformemente all’informazione e alla formazione ricevute e all’addestramento eventualmente organizzato ed espletato;
  • provvedere alla cura dei DPI messi a loro disposizione e non apportarvi modifiche di propria iniziativa;
  • al termine dell’utilizzo del DPI, seguire le procedure interne eventualmente previste in materia di riconsegna;
  • segnalare immediatamente al datore di lavoro, al dirigente o al preposto qualsiasi difetto o inconveniente rilevato nei DPI messi a loro disposizione.
Condividi
Ti potrebbe interessare anche...
Lascia un commento!
*  *  *