info@bellero.it +39 0342 380900

BLOG

Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza
rls: rappresentante dei lavoratori per la sicurezza
575 0
Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza

Il Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza è una figura obbligatoria nelle aziende, è il portavoce per conto degli altri dipendenti dell’impresa in materia di salute e sicurezza sul lavoro.

E’ la “persona eletta o designata per rappresentare i lavoratori per quanto concerne gli aspetti della salute e della sicurezza durante il lavoro”.

L’RLS è nominato dagli altri lavoratori (o delle rappresentanze sindacali aziendali) e possiede una formazione specifica, accompagnata da corsi di aggiornamento annuali.

Tra i principali compiti di un RLS:

 - accedere ai locali aziendali in cui si svolgono i lavori;

 - essere consultato in modo preventivo e tempestivo riguardo a valutazione dei rischi, individuazione, programmazione, realizzazione e verifica della prevenzione nell'azienda;

 - essere consultato per designare il responsabile e gli addetti al servizio di prevenzione, all'attività di prevenzione incendi, al pronto soccorso, all'evacuazione dei lavoratori;

 - essere consultato in merito all'organizzazione della formazione per l'attività di pronto soccorso, lotta antincendio ed evacuazione dei lavoratori;

 - restare in contatto con i servizi di vigilanza;

 - promuovere l'elaborazione, individuazione e attuazione delle misure di prevenzione idonee a tutelare la salute e l'integrità fisica dei lavoratori;

 - avvertire il responsabile dell'azienda dei rischi individuati;

 - fare ricorso alle autorità competenti se ritiene che le misure di prevenzione e protezione dai rischi adottate dal datore di lavoro (e i mezzi impiegati per attuarle) non siano idonee.

 

Formazione

La durata minima dei corsi di formazione per RLS è di 32 ore per quello iniziale, di cui 12 dedicate ai rischi specifici presenti in azienda.

Annualmente il Rappresentante dei lavoratori è tenuto a frequentare anche dei corsi di aggiornamento:

 - per aziende tra 15 e 50 dipendenti: minimo 4 ore all'anno;
 - per aziende con più di 50 dipendenti: minimo 8 ore all’anno.

Condividi
Ti potrebbe interessare anche...
Lascia un commento!
*  *  *