info@bellero.it +39 0342 380900

BLOG

committente
il committente di un'opera edile
622 0
Il soggetto per conto del quale viene realizzata o ripristinata un’opera edile.
Il soggetto per conto del quale viene realizzata o ripristinata un’opera edile, che sia questo il proprietario o
un amministratore, viene definito Committente. Può essere anche un privato che decide di voler
realizzare opere edili di trasformazione muraria anche solo interna del proprio appartamento, sia che
queste siano ordinarie oppure straordinarie.
Il Committente piò avvalersi di un Responsabile dei Lavori, che incaricherà di svolgere i suoi compiti
delegandogli le responsabilità derivanti dalle scelte compiute.
Il Responsabile dei Lavori dovrà infatti poter decidere autonomamente rispetto allo svolgimento dei compiti a lui delegati.
 

Obblighi del Committente


Il Committente dovrà valutare, ridurre e ove possibile eliminare i rischi, programmare la prevenzione e gli interventi volti a migliorare gli ambienti di lavoro favorendo le misure di protezione collettiva, predisporre i controlli sanitari dei lavoratori in funzione dei rischi specifici, garantire la manutenzione dei dispositivi di sicurezza, informare, formare e consultare i lavoratori impiegati nello svolgimento dell’opera edile.
Inoltre, sarà cura del Committente designare il Coordinatore per la progettazione e il Coordinatore per l’esecuzione dei lavori quando è prevista la presenza di più imprese nella realizzazione dell’opera. I nomi di entrambi i designati dovranno essere comunicati alle aziende e ai lavoratori impegnati nel cantiere e il Committente dovrà inoltre esaminare e trasmettere alle imprese invitate a presentare offerte per l’esecuzione dei lavori il Piano di Sicurezza e Coordinamento, il Fascicolo, comprensivo dell’Elaborato coperture, predisposti dal Coordinatore.
Sarà inoltre obbligo del Committente richiedere e verificare i documenti attestanti l’idoneità tecnica e professionale delle imprese affidatarie o esecutrici, successivamente sarà sempre sua cura trasmettere all’Azienda Unità Sanitaria Locale e alla Direzione Provinciale del Lavoro la Notifica preliminare prima dell’avvio dei lavori, aggiornandola periodicamente rispetto al procedere dei lavori e una cui Copia dovrà essere affissa in maniera visibile presso il cantiere a disposizione degli organi di vigilanza.

Tutta questa burocrazia ti preoccupa? Non rischiare, affidati a noi per gestire i vari adempimenti senza
preoccupazioni: contattaci!
Condividi
Ti potrebbe interessare anche...
Lascia un commento!
*  *  *