Bellero srl info@bellero.it +39 0342 380900

BLOG

Scopriamo assieme quali sono i settori più colpiti da infortuni e malattie professionali
infortuni e malattie professionali nei primi mesi del 2019
60 0

Nella sezione “Open data” del sito dell’Inail sono disponibili i dati analitici delle denunce di infortunio dei primi due mesi del 2019; i dati riportati non sono definitivi in quanto alcune pratiche possono risultare ancora in sospeso o in via di accertamento e pertanto non risultano comprese nella statistica. Vediamo ora nel dettaglio:

 

Le denunce di infortunio

Le denunce di infortunio sul lavoro presentate all’Inail entro lo scorso mese di febbraio sono state 100.290, in aumento di oltre quattromila casi (+4,3%) rispetto alle 96.121 del primo bimestre del 2018; l’incremento avuto riguarda sia i casi avvenuti in occasione di lavoro, sia quelli in itinere (questi ultimi hanno fatto registrare un incremento pari al 15,0% rispetto all’anno 2018). I settori più coinvolti sono stati quello industriale e quello agricolo, mentre le Regioni più interessate sono state l’Umbria, la Sardegna, le Marche e la Basilicata. L’incremento ha interessato maggiormente i lavoratori extracomunitari (+7,7%), rispetto a quelli italiani (+4,1%).

 

I casi mortali

Le denunce di infortunio sul lavoro con esito mortale presentate all’INAIL entro il mese di febbraio sono state 121, quattro in meno rispetto alle 125 denunce del primo bimestre 2018 (-3,2%). La flessione ha coinvolto il settore Industriale, mentre in Agricoltura si è registrato un aumento di due casi; dal punto di vista territoriale si evidenzia un calo di cinque casi mortali nel Nord-Ovest, di 10 nel Nord-Est e di due al Sud. Nelle Isole, invece, le denunce di casi mortali sono state otto in più e al Centro cinque in più. Il decremento rilevato, è legato esclusivamente alla componente femminile.

 

Le denunce di malattie professionali

Le denunce di malattia professionale protocollate dall’Inail nel primo bimestre del 2019 sono state in linea con quelle avute nel 2018; le patologie denunciate sono aumentate solamente in Agricoltura e in ottica di genere si rilevano 13 denunce di malattia professionale in più per i lavoratori e 12 casi in meno per le lavoratrici. Le patologie emerse riguardano il sistema osteo-muscolare e del tessuto connettivo (4.591 casi), quelle del sistema nervoso (829) e dell’orecchio (570) continuano a rappresentare le prime tre malattie professionali denunciate, seguite dalle patologie del sistema respiratorio (350) e dai tumori (337).

Condividi
Ti potrebbe interessare anche...
Lascia un commento!
*  *  * 
I PIÙ LETTI
misure di prevenzione e protezione
Cat. : Documenti della sicurezza - 20 aprile, 2018